Logo Comune
Città di
Messina
Città metropolitana di Messina
  • Seguici su:

Politiche Sociali

Responsabile: dott. Domenico Zaccone

Competenza:

FUNZIONI GENERALI

  • Proposta e modifica regolamenti comunali.
  • Funzioni delegate dal datore di lavoro ai sensi dell’art.16 del decreto legislativo n° 81/2008 e ss.mm.ii.
  • Funzioni proprie e delegate per l’attività di prevenzione anticorruzione ai sensi della legge n° 190/2012.
  • Funzioni proprie e delegate per l’attività di trasparenza ai sensi del Decreto Legislativo 14 marzo 2013 n° 33 come integrato con Decreto Legislativo n° 97/2016 ed adempimenti relativi alla pubblicazione sul sito web istituzionale Sezione “Amministrazione trasparente” nelle materie di competenza del Dipartimento.
  • Segreteria e supporto alle attività del Dirigente. Supporto Tecnico/amministrativo alle attività istituzionali del
  • Dirigente. Gestione del protocollo e della Posta Elettronica Certificata (PEC). Conduzione e gestione dei processi e dei procedimenti finalizzati alla predisposizione di atti, note, tabelle e prospetti, verbali di riunioni presiedute dal Dirigente.
  • Gestione personale (ferie, riposi, congedi, ecc). Turnazioni e predisposizioni servizi giornalieri impiego personale.
  • Procedure per il riconoscimento dei debiti fuori bilancio e per la liquidazione di sentenze di condanna o di transazioni e contestuali attività generali di supporto ai Servizio Contenzioso e alla Segreteria Generale per la definizione degli adempimenti di legge.
  • Gestione del contenzioso del personale compreso l’eventuale conciliazione da tenersi presso l’Ufficio Provinciale del Lavoro.
  • Atti di programmazione del Servizio e attività generali connesse alla gestione delle risorse umane, strumentali e finanziarie assegnate dall’Organo Politico per il raggiungimento degli obiettivi. Verifica e monitoraggio dei risultati.
  • Gestione del PEG assegnato al Dirigente del Dipartimento e dei relativi stanziamenti.
  • Gestione dei contratti e dei rapporti con gli Organismi gestionali esterni all’Ente afferenti le funzioni di competenza del Dipartimento.

FUNZIONI SPECIFICHE

Servizi Sociali ed Assistenziali

  • Competenze relative alla Legge 328/00 (Predisposizione del Piano di Zona, Attuazione dei relativi servizi, Centro Affidi ed Affido Familiare, Buono Socio Sanitario, ecc .).
  • Competenze in materia di interventi in favore degli anziani (assistenza domiciliare anziani, Casa Serena, servizio trasporto agevolato, telesoccorso, ricovero in strutture residenziali di anziani ed adulti inabili, ecc.).
  • Competenze in materia di disabilità (aiuto domestico famiglie PH, trasporto PH ai centri occupazionali, assistenza igienico-sanitaria PH nelle istituzioni scolastiche, gestione strutture residenziali diverse dalle
  • Comunità alloggio, ricovero in Comunità alloggio per disabili psichici, contributo abbattimento barriere architettoniche negli edifici privati, ecc.).
  • Albo Regionale ex Artt. 26 e 27 L.R. 22186.
  • Servizio sociale a tutela del minore (interventi disposti da Tribunale per i minorenni, Procura per i minorenni, Tribunale Ordinario e Corte d’Appello minori, Adozioni Nazionali ed Internazionali, Dispersione scolastica).
    Servizio sociale.
  • Interventi in favore di minori: ricovero in strutture residenziali (Case Famiglia e Comunità alloggio minori, Case di accoglienza per gestanti e ragazze madri), Minori stranieri non accompagnati, ecc.
  • Integrazione multietnica e progetti di sostegno.
  • Rapporti con la Consulta comunale delle Organizzazioni sociali che operano nel settore delle attività’ sociali in favore della famiglia e della comunità del Comune di Messina (Delibera n. 40/C del 7/8/2002).
  • Finanziamenti europei, nazionali e regionali nell’ambito delle politiche sociali.
  • Gestione Asili Nido.
  • Centri di aggregazione giovanile (C.A.G.).
  • Competenze L. 431/98 adii e L. 448/98 artt. 65 e 66, contributi ed agevolazioni tariffarie in favore di fasce deboli, bonus regionali e/o nazionali in favore delle famiglie ecc.
  • Sostegno economico nei confronti di individui o nuclei familiari in situazioni di estremo disagio e/o difficoltà economiche.
  • Gestione di progetti volti a mitigare le condizioni di povertà ed emarginazione sociale scaturenti dalla carenza di opportunità occupazionali (Es: Cantieri di Servizio, ecc.).
  • Fondazione antiusura.
  • Segretariato Sociale.
  • Morosità incolpevole – decreto del 14/5/2014 Ministero delle Infrastrutture e Trasporti.
  • Attività di supporto (disposizioni) di interventi degli assistenti sociali su richiesta di altri Dipartimenti (es. Politiche per la Casa – Protezione Civile).
  • Partecipa, per la parte di competenza, al Tavolo tecnico interdipartimentale per la demolizione delle opere abusive.

Top