Logo Comune
Città di
Messina
Città metropolitana di Messina
  • Seguici su:

Principi fondamentali

Uguaglianza
A parità di esigenze, i servizi sono assicurati in modo eguale a tutti i cittadini, senza distinzioni di genere, età, origine etnica o nazionalità, lingua, religione, convinzioni, opinioni politiche, differenti abilità.
Equità
Ogni operatore è impegnato a svolgere la propria attività in modo imparziale, obiettivo e neutrale nei confronti di ogni cittadino.
Rispetto della persona
Gli operatori dei servizi assicurano un costante impegno alla riservatezza, al rispetto della personalità, al rispetto dell’identità corporea e dei sentimenti, e di quanto viene condiviso nel rapporto fiduciario tra la persona e chi si prende cura dei suoi bisogni.
Continuità
L’ Amministrazione si impegna a garantire la regolarità e la continuità dei servizi indicati nella Carta, riducendo il più possibile i disagi ai cittadini in caso di sospensione temporanea di servizi o prestazioni.
Efficienza ed efficacia
L’Amministrazione si impegna a programmare, organizzare ed erogare i servizi e gli interventi secondo obiettivi di efficacia ed efficienza; le risorse disponibili saranno impiegate con razionalità al fine di produrre i massimi risultati possibili in termini di garanzia e di benessere per i cittadini. I servizi saranno valutati in base alla loro capacità di raggiungere gli obiettivi previsti ottimizzando le risorse a disposizione.
Comunicazione e trasparenza
L’Amministrazione si impegna a diffondere le informazioni sulle procedure, sui servizi e sulla loro modalità di erogazione in modo semplice, completo ed aggiornato.
Integrazione dei servizi
L’Amministrazione si impegna a considerare l’unicità della persona, e dunque a perseguire la massima integrazione fra interventi e servizi di natura sociale, sanitaria, educativa, formativa, sia dal punto di vista delle singole prestazioni che da quello del processo di programmazione ed erogazione dei servizi.
Personalizzazione
L’Amministrazione si impegna a modellare l’erogazione dei servizi in rapporto alle esigenze del singolo, assicurando il diritto della persona ad una scelta libera e consapevole. Ai cittadini che presentino particolari necessità è assicurato un sostegno per l’informazione e l’orientamento nell’operare le scelte, al fine di renderne effettivo il diritto.
Verifica della qualità
L’Amministrazione adotta sistemi di valutazione per monitorare costantemente il livello di prestazioni di ciascun servizio. Verranno effettuati sondaggi e rilevazioni per conoscere come i cittadini giudicano il servizio e le loro eventuali proposte.
Procedura di reclamo
Il Comune intende garantire la tutela dell’utente-committente anche attraverso la possibilità di formulare osservazioni e di effettuare reclamo a seguito di disservizi, disfunzioni, atti o comportamenti che abbiano negato o limitato la fruibilità delle prestazioni. Pertanto, il Dipartimento si pone come obiettivo la risoluzione dei problemi al fine di migliorare costantemente la qualità del servizio.
Gli eventuali reclami possono essere presentati mediante le seguenti modalità:
• colloquio con il Dirigente o i Referenti dei servizi;
• comunicazione telefonica o via fax al Dipartimento;
• lettera in carta semplice inviata o consegnata presso l’ufficio protocollo del Dipartimento.

Top