Logo Comune
Città di
Messina
Città metropolitana di Messina
  • Seguici su:

Edilizia Privata

Responsabile: Arch. Antonella Cutroneo

Competenza:   

FUNZIONI GENERALI

  • Proposta e modifica regolamenti comunali.
  • Funzioni delegate dal datore di lavoro ai sensi dell’art.16 del decreto legislativo 81/2008 e ss.mm.ii.
  • Funzioni proprie e delegate per l’attività di prevenzione anticorruzione ai sensi della legge n° 190/2012.
  • Funzioni proprie e delegate per l’attività di trasparenza ai sensi del Decreto Legislativo 14 marzo 2013 n° 33 come integrato con Decreto Legislativo n° 97/2016 ed adempimenti relativi alla pubblicazione sul sito web istituzionale Sezione “Amministrazione trasparente” nelle materie di competenza del Dipartimento.
  • Segreteria e supporto alle attività del Servizio. Supporto Tecnico/amministrativo alle attività istituzionali del Servizio. Gestione del protocollo, della procedura informatica “DAERAnet” e della Posta Elettronica Certificata (PEC). Conduzione e gestione dei processi e dei procedimenti finalizzati alla predisposizione di atti, note, tabelle e prospetti, verbali di riunioni presiedute dal responsabile del servizio.
  • Gestione e realizzazione software per procedura Dipartimentale “URBAmid”.
  • Gestione personale (ferie, riposi, congedi, etc.). Turnazioni e predisposizioni servizi giornalieri impiego personale.
  • Procedure per il riconoscimento dei debiti fuori bilancio e per la liquidazione di sentenze dí condanna o di transazioni e contestuali attività generali di supporto al Servizio Contenzioso e alla
  • Segreteria Generale per la definizione degli adempimenti di legge.
  • Gestione del contenzioso del personale compreso l’eventuale conciliazione da tenersi presso l’Ufficio Provinciale del Lavoro.
  • Atti di programmazione del Servizio e attività generali connesse alla gestione delle risorse umane, strumentali e finanziarie assegnate dall’Organo Politico per il raggiungimento degli obiettivi. Verifica e monitoraggio dei risultati.
  • Gestione del PEG assegnato al Dirigente del Dipartimento e dei relativi stanziamenti.
  • Gestione dei contratti e dei rapporti con gli Organismi gestionali esterni all’Ente afferenti le funzioni di competenza del Dipartimento.

FUNZIONI SPECIFICHE

A – Attività Edilizia

  • Elaborazione, in sintonia con gli organi politici, di studi per individuare il quadro dei bisogni e delle esigenze e per identificare gli interventi necessari al loro soddisfacimento e superamento.
  • Provvedimenti per pervenire al conferimento di incarichi fiduciari esterni.
  • Verifiche e relazioni periodiche sullo stato degli obiettivi assegnati.
  • Tenuta e costante aggiornamento dell’archivio corrente e di deposito con l’utilizzo di sistemi informatici per l’archiviazione dei dati e dei fascicoli e registrazione di tutte le pratiche edilizie con l’attribuzione della posizione e di tutti passi di avanzamento.
  • Estrazione e rilascio copie.
  • Ricerche per uso d’ufficio e di privati.
  • Atti, provvedimenti, deliberazioni del Servizio. Redazione di provvedimenti a carattere generale quali regolamenti, disciplinari d’uso, convenzioni, ecc.
  • Front – Office per rilascio titoli abilitativi Sportello unico per l’edilizia.
  • Prestazione attività di consulenze tecniche di parte (C.T.P.) nelle procedure di contenzioso relativamente alle competenze del Servizio.
  • Rilascio permessi di costruire, autorizzazioni edilizie, istruttoria e verifica DIA, SCIA Art.13 A.E. e C.E. ed altri atti abilitativi relativi all’attività edilizia o urbanistica.
  • Provvedimenti di diniego di richieste edilizie e annullamento di concessioni e di autorizzazioni edilizie atti di decadenza. Proroghe, e rinnovi.
  • Attestati di conformità allo strumento urbanistico.
  • Provvedimenti in deroga agli strumenti urbanistici.
  • Determinazione oneri concessori costo di costruzione e oneri di urbanizzazione artt. 5 e 6 L. 10/77, con tenuta registri sulla scorta delle determinazioni effettuate dal Servizio tecnico, applicazione penali e sanzioni, riscossione coattiva, incameramento polizze fidejussorie.
  • Controllo dell’attività edilizia dal rilascio della concessione o autorizzazione al rilascio della agibilità/abitabilità
  • Rilascio provvedimenti di agibilità ed abitabilità.
  • Istruttoria pratiche Sportello Unico per la attività produttive (SUAP).
  • Redazione Certificati di destinazione d’uso degli immobili.
  • Redazione di relazioni per la Magistratura o gli Organi di Polizia Giudiziaria.
  • Rilascio concessioni, autorizzazioni edilizie relativi alle Leggi 47/1985; 724/1994 e 326/2003 e successive modifiche ed integrazioni (condoni edilizi) – Provvedimenti di diniego.
  • Calcolo e verifica, ed eventuale gestione recupero, degli oneri concessori, ai sensi delle leggi 47/1985; 724/1994 e 326/2003 e successive modifiche ed integrazioni.
  • Verifica della rispondenza dei progetti alla normativa vigente in termini di impianti elettrici (L. n. 46/90), per il contenimento dei consumi energetici (L. n. 10/91) e per Ascensori e montacarichi (D.P.R. n. 162/99).
  • Gestione progetti sui requisiti acustici passivi degli edifici per il rilascio dell’agibilità ed abitabilità Legge 447/95 e decreti attuativi. Regolamento acustico comunale.
  • Gestione verifiche rendimento energetico impianti termici.
  • Gestione progetti rendimento energetico e certificazioni energetiche Legge 10/1991 e D. Lgs n° 192/05 e ss.mm.ii.
  • Attuazione ed applicazione del D.P.R. 162/99 per la messa in esercizio di ascensori e montacarichi in servizio privato sia per nuovo impianti (con rilascio di matricola) che per impianti già in funzione.
  • Fermi degli impianti elevatori a seguito di esito negativo alle visite periodiche biennali previste per legge e rimessa in esercizio.
  • Emissione ordinanza e notifica provvedimento su segnalazione abuso edilizio da parte dell’A.G. o altri uffici.

B – Abusivismo edilizio

  • Coordinamento dei Servizi di Repressione Abusivismo ed attività di vigilanza d’intesa con la Sezione Tutela del Territorio del Corpo di Polizia Municipale.
  • Tenuta registri ed elenchi abusi.
  • Provvedimenti sanzionatori.
  • Attività di verifica ed accertamento ottemperanza all’ingiunzione alla demolizione delle opere abusive.
  • Emissione dei provvedimenti di inottemperanza e relativa trascrizione.
  • Procedimenti per il mantenimento degli immobili abusivi acquisiti al patrimonio comunale.
  • Partecipa, per la parte di competenza, al Tavolo tecnico interdipartimentale per la demolizione delle opere abusive.
  • Rapporti con l’Autorità Giudiziaria per gli abusi edilizi.

Top