Logo Comune
Città di
Messina
Città metropolitana di Messina
  • Seguici su:

Manutenzione Immobili Comunali

Responsabile: Ing. Francesco Ajello
Competenza:

FUNZIONI GENERALI

  • Proposta e modifica regolamenti comunali.
  • Funzioni delegate dal datore di lavoro ai sensi dell’art.16 del decreto legislativo n° 81/2008 e ss.mm.ii.
  • Funzioni proprie e delegate per l’attività di prevenzione anticorruzione ai sensi della legge n° 190/2012.
  • Funzioni proprie e delegate per l’attività di trasparenza ai sensi del Decreto Legislativo 14 marzo 2013 n° 33 come integrato con Decreto Legislativo n° 97/2016 ed adempimenti relativi alla pubblicazione sul sito web istituzionale Sezione “Amministrazione trasparente” nelle materie di competenza del Dipartimento.
  • Segreteria e supporto alle attività del Dirigente. Supporto Tecnico/amministrativo alle attività istituzionali del Dirigente. Gestione del protocollo e della Posta Elettronica Certificata (PEC).
  • Conduzione e gestione dei processi e dei procedimenti finalizzati alla predisposizione di atti, note, tabelle e prospetti, verbali di riunioni presiedute dal Dirigente.
  • Gestione personale (ferie, riposi, congedi, etc.). Turnazioni e predisposizioni servizi giornalieri impiego personale.
  • Procedure per il riconoscimento dei debiti fuori bilancio e per la liquidazione di sentenze di condanna o di transazioni e contestuali attività generali di supporto al Servizio Contenzioso e alla
  • Segreteria Generale per la definizione degli adempimenti di legge.
  • Gestione del contenzioso del personale compreso l’eventuale conciliazione da tenersi presso l’Ufficio Provinciale del Lavoro.
  • Atti di programmazione del Dipartimento e attività generali connesse alla gestione delle risorse umane, strumentali e finanziarie assegnate dall’Organo Politico per il raggiungimento degli obiettivi. Verifica e monitoraggio dei risultati.
  • Gestione del PEG assegnato al Dirigente del Dipartimento e dei relativi stanziamenti.
  • Prestazione attività di consulenze tecniche di parte (C.T.P.) nelle procedure di contenzioso relativamente alle competenze del Dipartimento.
  • Gestione dei contratti e dei rapporti con gli Organismi gestionali esterni all’Ente afferenti le funzioni di competenza del Dipartimento.

FUNZIONI SPECIFICHE

  • Elaborazione, in sintonia con gli organi politici, di studi per individuare il quadro dei bisogni e delle esigenze e per identificare gli interventi necessari al loro soddisfacimento e superamento.
  • Redazione di elenchi, statistiche, etc. richiesti dall’Autorità Giudiziaria e da altri Enti o Uffici.
  • Provvedimenti dirigenziali di nomina, tra i dipendenti tecnici, dei Responsabili del Procedimento, dei Direttori dei Lavori, dei Responsabili per la Sicurezza, del personale di supporto ai R.U.P, nonché ogni altra attività di assistenza amministrativa, contabile e tecnica dei R.U.P. ecc.
  • Ogni e qualunque attività, di concerto con il Responsabile del procedimento, per giungere all’approvazione dei progetti di un’opera pubblica sia in linea tecnica che amministrativa nonché tutti gli adempimenti consequenziali dall’affidamento sino al collaudo definitivo.
  • Provvedimenti per pervenire al conferimento di incarichi fiduciari esterni.
  • Atti e provvedimenti per l’avvio e la conclusione di procedure ad evidenza pubblica o altre procedure ristrette per l’affidamento di incarichi tecnici, di consulenza, di supporto, ecc.
  • Monitoraggio delle attività di progettazione e di direzione lavori.
  • Gestione amministrativa e contabile di forniture e servizi di competenza.
  • Elaborazione, di concerto con il responsabile unico del procedimento, delle proposte di determinazioni dirigenziali per l’approvazione degli atti di gara informali, pubblici incanti, trattative private, cottimi, etc.
  • Proposte di deliberazioni, di determinazioni dirigenziali di provvedimenti, ecc. per autorizzazioni, concessioni, nulla-osta, proroghe, termini suppletivi, ecc. indispensabili per la corretta e buona conduzione dei lavori e dell’appalto.
  • Provvedimenti di liquidazione:
    – dei certificati di pagamento per appalti di lavori e di servizio previa verifica amministrativo-contabile degli stati di avanzamento lavori (SAL) e della regolarità contributiva delle Imprese;
    – delle competenze tecniche ai professionisti esterni incaricati del Comune per prestazione professionali, previa riscontro della parcella con le condizioni del disciplinare d’incarico;
    – delle fatture per appalti di fornitura.
    – delle fatture di forniture idriche di tutti gli immobili comunali.
  • Verifiche e relazioni periodiche sullo stato degli obiettivi assegnati nonché delle singole opere in corso di realizzazione al fine di accertare il rispetto del crono-programma e la compatibilità tecnico-finanziaria. Atti di controllo, da svolgere in sintonia con il Responsabile del procedimento, per verificare il rispetto dei patti contrattuali.
  • Rapporti con l’Osservatorio delle Opere Pubbliche e con l’Autorità di Vigilanza per fornire i dati necessari al monitoraggio dei lavori e degli appalti in corso, fermi restando gli obblighi e le incombenze in capo ai responsabili del procedimento per ciascun lavoro nominati_
  • Compilazione dei diversi modelli statistici e di rilevazione richiesti dai competenti Uffici.
  • Verifiche tecniche di strutture destinate da private ad attività socio – assistenziali.

A – Manutenzioni Immobili Comunali

  • Programmazione e cura interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria finalizzata a mantenere in buono stato e in perfetta efficienza tutti gli immobili comunali (uffici comunali, uffici giudiziari, Tribunale, edifici scolastici ed asili nido; edilizia residenziale comunale, centri e strutture sociali, mercati comunali; ecc.) con i relativi impianti tecnologici.
  • Programmazione e cura interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria degli immobili comunali destinati allo sport, al tempo libero, allo spettacolo e simili e relativi impianti tecnologici.
  • Programmazione e cura interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria di tutti gli immobili comunali monumentali o dichiarati beni artistici o culturali, Palacultura, pilone siculo di Torre Faro, ecc. e relativi impianti tecnologici.
  • Acquisizione dei dispositivi antincendio. Acquisizione degli impianti di sicurezza e di allarme e qualunque altro impianto per gli immobili comunali.
    Pulizia ordinaria e straordinaria degli immobili comunali sul territorio.
  • Supporto all’Avvocatura nell’attività di gestione dei sinistri per la parte di competenza del Servizio.
  • Gestione contenzioso residuale del soppresso Ufficio Igiene Cittadina ad esclusione di quello attinente alle discariche gestite dal comune nonché di quello attinente alle discariche site nel comune di Tripi.

B – Ufficio Prevenzione – Protezione Luoghi di Lavoro

  • In adempimento del D. Lgs. n° 81/2008, e normativa collegata nell’ambito della sicurezza negli ambienti di lavoro, provvede con il Datore di Lavoro ed i Dirigenti delle varie Sedi Comunali alle seguenti attività:
  • Individua e valuta i fattori di rischio e le misure preventive e protettive.
  • Elabora i Documenti di Valutazione Rischi e i Piani di Gestione Emergenza per ogni edificio comunale.
  • Individua le procedure di lavoro in sicurezza e i dispositivi di protezione individuale.
  • Propone e promuove i programmi di formazione ed informazione per i lavoratori, espleta la consulenza tecnica al Datore di Lavoro, Dirigenti e Preposti.
  • Si relaziona con i Rappresentanti dei Lavoratori per la sicurezza e con il Medico competente, elaborando gli obiettivi di miglioramento della sicurezza sul lavoro.
  • Fornisce consulenza ed aiuta i vari coordinatori dell’emergenza ad espletare le prove di evacuazione dagli stabili, predispone le planimetrie relative all’emergenza da esporre negli stabili comunali.

C – Servizio di pronto intervento

  • Servizio di pronto intervento per l’esecuzione di lavori in economia di piccola manutenzione degli immobili ed infrastrutture comunali.
  • Lavori di falegnameria e manutenzione infissi.
  • Manutenzione di tutti i materiali di uso elettorale (cabine, urne, tavoli, sedie, ecc.).
  • Manutenzione e riparazione di armadi, tavoli, ed arredi vari per gli Uffici comunali, Scuole ecc.
  • Allestimento Vara e Giganti ed assistenza nelle manifestazioni collegate.
  • Partecipazione, per la parte di competenza, al Tavolo tecnico interdipartimentale per la demolizione delle opere abusive.

Top