Logo Comune
Città di
Messina
Città metropolitana di Messina
  • Seguici su:

FILARMONICA LAUDAMO: GIOVEDI’ 4 AL PALACULTURA JAZZ D’AVANGUARDIA CON BLAISE SIWULA/ROCCO JOHN IACOVONE QUARTET & FILARMONICA LAUDAMO CREATIVE ORCHESTRA


Prosegue la rassegna Accordiacorde, realizzata dalla Filarmonica Laudamo in collaborazione con E.A.R. Teatro di Messina, giovedì 4, alle ore 21, nella Sala Sinopoli del Teatro Vittorio Emanuele, con il jazz d’avanguardia e l’arte contemporanea newyorkese che incontra i musicisti di casa nostra Blaise Siwula/Rocco John Iacovone Quartet & Filarmonica Laudamo Creative Orchestra. Protagonisti del progetto originale dell’associazione messinese, Blaise Siwula e Rocco John Iacovone, sono veterani della musica creativa di New York, con la partecipazione di Denise Iacovone pittrice americana, che interagirà con i musicisti in una session di action painting. Il concerto prevede in una prima parte l’esibizione del quartetto composto da Blaise Siwula sax alto e clarinetto, Rocco John Iacovone sax alto & soprano, Giancarlo Mazzù chitarra, e Luciano Troja pianoforte. Nella seconda parte gli artisti saranno affiancati dalla Filarmonica Laudamo Creative Orchestra, ensemble formato da una ventina musicisti dell’area dello Stretto, assemblato e organizzato dall’associazione musicale messinese, con Rosalba Lazzarotto voce, Erika La Fauci voce, pianoforte, Giuseppe Corpina, clarinetto, Valentina Cappello tromba, Antonino Cicero fagotto, Maria Merlino sax alto e baritono, Giovanni Randazzo sax tenore, Demetrio Spagna sax tenore, Daniele Colistra sax alto e baritono, Giovanni Alibrandi violino, Deborah Ferraro arpa, Sergio Silipigni chitarra, basso tuba, Melo Mafali synth, electronics, Beppe Santamaria, contrabbasso, Nuccio Perrotta contrabbasso, Flavio Gullotta contrabbasso, Filippo Bonaccorso batteria, e Federico Saccà batteria. Il concerto sarà preceduto da un workshop preparatorio di tre giorni, che si terrà nella Sala Contilli del Teatro Vittorio Emanuele, in collaborazione con E.A.R. Teatro di Messina. Il workshop musicale interagirà con lo stage di pittura connessa con l’improvvisazione musicale, tenuto da Denise Iacovone, docente alla Xavier School di New York, cui parteciperanno gli artisti dell’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria. Blaise Siwula ha studiato musica, ma anche teatro, poesia, architettura e arti visive, e si é laureato in Belle Arti all’MFA Wayne University. Negli ultimi 26 anni è stato coinvolto attivamente con la scena dell’improvvisazione di New York e come compositore ha incorporato tecniche di scoring musicale tradizionale con le tecniche grafiche più inconsuete. La sua versatilità all’uso delle ance lo ha portato a collaborare con un’estrema varietà di musicisti tra cui Cecil Taylor, Peter Kowald, Perry Robinson, Clare De Brunner, Joseph Daly, Bern Nix, Joe Mc Phee, William Parker. Ha tenuto concerti in gran parte degli USA, in Canada, in Europa e Asia. La sua discografia comprende pubblicazioni per CIMP Records, Cadence Jazz Records, Konnex Records, Cappuccinonet.com Records, Re:Konstruct and NoFrillsMusic.com. Dal1998 al 2016 ha curato la programmazione del C.O.M.A. Improvised Music Series all’ABC No-Rio di New York. Rocco John Iacovone ha studiato privatamente con Lee Konitz ed ha ottenuto una laurea e un master in composizione al’Hunter College, dove ha studiato con Nadia Boulanger. Al fine di ampliare la sua preparazione musicale si è esibito sotto la direzione di Sam Rivers con la Orchestral Explorations. Da allora si è dedicato completamente alla composizione, alla performance e all’insegnamento. Anima del The Coalition of Creative Artists, gruppo di compositori, musicisti e artisti americani, si esibisce regolarmente con il Rocco John Group e fa parte del The Red Microphone Confluence, The Dissident Art Orchestra, Soft to Softer to Silent. Ha collaborato, fra gli altri, con Barry Altschul, The Jazz Composers Orchestra, Larry Grenadier, ed il il suo ultimo CD “Love and Peace: a tribute to Will Connell” registrato live al The Stone di New York sta riscuotendo grande successo dalla critica internazionale. Denise Iacovone pittrice, docente alla Xavier School di New York ed all’Art Department dalla Xavier School di New York, pratica l’action-painting, connessa all’improvvisazione musicale. Segue il marito Rocco John da anni nelle sue performance musicali, interpretando attraverso la pittura, l’ispirazione e l’atmosfera della musica. Fra le varie attività, é componente del gruppo artistico multidisciplinare The Coalition of Creative Artists di New York. Giancarlo Mazzu’ & Luciano Troja collaborano sin dal 2002 e hanno pubblicato dieci cd e tenuto concerti in Europa e USA. Insieme a Blaise Siwula, nel 2011 a New York hanno fondato il trio D’istante3 esibendosi in alcuni fra i più importanti palcoscenici della musica d’avanguardia della metropoli americana, pubblicando i CD D’istante3 (Slam, 2012) e Sometimes the Journey is a Vision (NoFrillsMusic, 2014). Da alcuni anni collaborano anche con Rocco John Iacovone, a New York, ospiti del Rocco John Group. Filarmonica Laudamo Creative Orchestra è un ensemble formato da musicisti professionisti provenienti dal jazz e dalla classica dell’Area dello Stretto. L’orchestra, pensata e assemblata dalla Filarmonica Laudamo, oggi vanta circa trenta adesioni ed una linea di pensiero libera e creativa, destinata allo scambio e alla crescita musicale e culturale. Il repertorio fino a oggi prediletto ha riguardato la musica americana contemporanea. L’esordio, nel marzo scorso, li ha visti sotto la direzione del leggendario pianista e compositore Dave Burrell. Il prossimo appuntamento della Filarmonica Laudamo sarà al Palacultura Antonello, domenica 7, alle ore 18, con il concerto conclusivo della Stagione, eseguito dall’Orchestra di fiati del Conservatorio Corelli, diretta da Lorenzo Della Fonte, dal titolo “Storie di Mare”, con la partecipazione straordinaria dello scrittore Giovanni Ricciardi. In programma musiche di Verdi, Rimskij-Korsakov, Sousa, Vaughan Williams, Mackey.

Top