Logo Comune
Città di
Messina
Città metropolitana di Messina
  • Seguici su:

FONDI ECONOMALI PER LE CIRCOSCRIZIONI: DICHIARAZIONI DELL’ASSESSORA SANTISI

Con l’ultimo emendamento al Bilancio sono state stanziate somme da destinare ai fondi economali delle singole Circoscrizioni”. A dichiararlo è l’assessora al Decentramento, Nina Santisi, che ha anche aggiunto: “Un lavoro intenso finalizzato all’attuazione di una reale autonomia delle Circoscrizioni. Grazie alla sinergia con l’assessorato al Bilancio ed a seguito dell’ascolto delle istanze dei presidenti e dei consigli, con cui si è discusso a lungo nel corso dei diversi incontri organizzati, si è potuto iniziare un percorso virtuoso”. Con la delibera n° 230 del 20 aprile 2017 “Indirizzi e disposizioni dell’attuazione del decentramento amministrativo. Attuazione PEG e funzioni delegate alle Circoscrizioni”, la Giunta comunale aveva già posto le basi per un’inversione di tendenza, orientata alla definitiva emancipazione delle Circoscrizioni. Erano infatti stati confermati gli ambiti di intervento diretto (manutenzione strade e marciapiedi e segnaletica, manutenzione impianti di pubblica illuminazione, arredo urbano, cultura, sport, toponomastica), suddividendo le risorse assegnate in base alla popolazione residente ed alla superficie territoriale. “L’attribuzione di somme per i fondi economali delle Circoscrizioni – ha concluso la Santisi – rappresenta un segnale di cambiamento. La riorganizzazione complessiva del comparto, come tutti i processi di lungo termine, richiede molta cura ed attenzione, essendo le Circoscrizioni veri e propri presidi per l’erogazione di servizi essenziali, nell’ottica della vicinanza tra Istituzioni e cittadini”.

Top