Logo Comune
Città di
Messina
Città metropolitana di Messina
  • Seguici su:

ILLUSTRATI I RISULTATI DEL PROGETTO “STREET NEWS”: OLTRE UN CENTINAIO DI STUDENTI COINVOLTI E UN PORTALE INTERAMENTE DEDICATO ALLE ECCELLENZE GIOVANILI

Sono stati illustrati ieri, giovedì 25, alla presenza dell’assessore alle Politiche Giovanili, Federico Alagna, i risultati del progetto “Street News” finanziato dall’assessorato regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro nell’ambito del bando “Giovani protagonisti di sé e del territorio- CreAZIONI Giovani” per la linea di intervento denominata “Giovani Talenti”. L’iniziativa, che ha preso il via lo scorso settembre e si è conclusa il 5 maggio scorso, ha avuto come partner il Comune di Messina, l’Ordine dei Giornalisti di Sicilia, l’istituto tecnico “Verona Trento” di Messina e la società cooperativa “Radio Street”. Il progetto si è sviluppato attraverso la realizzazione di un portale (www.streetnews.me) capace di coniugare le potenzialità mediatiche di radio, internet e social network per diffondere contenuti crossmediali creati dai giovani per i giovani, con l’obiettivo di sviluppare e promuovere eccellenze siciliane under-36, buone prassi e opportunità di finanziamento e formazione pubbliche e private destinate ai giovani siciliani, al territorio e alla comunità locale. “La conoscenza e la valorizzazione delle eccellenze del territorio, dei giovani talenti e delle opportunità a loro disposizione – ha evidenziato l’assessore Alagna – oggi più che mai rappresentano una necessità per la comunità locale. Crediamo fermamente nella realizzazione di strumenti capaci di promuovere quanto di buono c’è a Messina e in Sicilia soprattutto nel settore dell’arte e della cultura”. Il percorso progettuale, che ha coinvolto oltre un centinaio di studenti iscritti ai corsi di laurea di Giornalismo, Turismo culturale e Discipline delle arti, della musica e dello spettacolo dell’Università di Messina e di allievi dell’istituto “Verona Trento”, si è articolato in tre fasi in cui i giovani selezionati hanno avuto la possibilità di confrontarsi con esperti nel settore della radiofonia, del giornalismo, dei social media e del video editing; effettuare prove di scrittura, ripresa e intervista, oltre che sperimentare le tecniche di messa in onda radiofonica e montaggio video; gestire un programma radiofonico, effettuare servizi e dirette-video e realizzare brevi reportage. I principali temi trattati sono stati catalogati all’interno di cinque sezioni (attualità, opportunità, start up e tecnologia e curiosità) e, oltre che sul portale, sono stati veicolati attraverso i maggiori social network (Facebook, Youtube, Instagram e Twitter) mettendo a fuoco le storie di giovani siciliani di successo, best-practice e opportunità di occupazione, ma anche problematiche legate al mondo giovanile e possibili soluzioni. Inoltre, sono stati realizzati un blog e una mappa geolocalizzata delle eccellenze raccontate da “Street News”.

Top