Logo Comune
Città di
Messina
Città metropolitana di Messina
  • Seguici su:

PIANO COMUNALE AMIANTO: DIFFERIMENTO TERMINI DEL CENSIMENTO

In ordine al censimento previsto nell’ambito del piano Comunale Amianto, il dipartimento Ambiente e Sanità comunica alla cittadinanza che i termini indicati nell’avviso pubblicato il 26 ottobre 2016 e nel successivo del 29 novembre 2016, per effetto delle disposizioni contenute nell’art. 29, comma 2, delle Legge Regionale 17.05.2016 n. 8, pubblicata sulla GURS n. 22 del 24.05.2016, sono stati ridefiniti in attesa dell’adozione del Piano di protezione. Secondo le disposizioni previste, tutti i soggetti, pubblici e privati, proprietari di siti, edifici, impianti, mezzi di trasporto, manufatti e materiali con presenza di amianto sono obbligati “entro 120 giorni dall’adozione del Piano di protezione dell’ambiente, di decontaminazione, di smaltimento e di bonifica, ai fini della difesa dai pericoli derivanti dall’amianto”, a presentare le schede di autonotifica del possesso di manufatti e materiali contenenti amianto. Dell’avvenuta adozione del Piano di protezione verrà data tempestiva informazione attraverso il sito dell’Ente. Pertanto gli interessati possono ancora darne comunicazione al Comune, presentando apposito modulo di autonotifica disponibile presso l’URP o il dipartimento Ambiente e Sanità oppure scaricabile dal sito dell’Ente. In alternativa il modulo di autonotifica potrà essere redatto, utilizzando il form di registrazione presente sul sito. Per altri dettagli si rimanda all’avviso pubblicato in precedenza e visionabile sempre sul sito dell’Ente. Questo adempimento va fatto in attuazione alla Legge Regionale n. 10 del 9 aprile 2014 ed alle linee Guida per la redazione del “Piano Comunale Amianto”, che fa obbligo a tutti i soggetti pubblici e privati, proprietari di siti, edifici, impianti, mezzi di trasporto, manufatti e materiali contenenti amianto, e a tutti i soggetti imprenditoriali, che secondo la normativa vigente svolgono attività di bonifica e smaltimento dell’amianto, di darne comunicazione all’ARPA territorialmente competente (via La Farina, is. 105 – 98100 Messina), indicando tutti i dati relativi alla presenza di amianto. I moduli di autonotifica in forma cartacea consegnati al Comune di Messina saranno successivamente inoltrati all’ARPA territoriale a cura dell’Ente.

Top Secured By miniOrange