Logo Comune
Città di
Messina
Città metropolitana di Messina
  • Seguici su:

PRESENTATO OGGI A PALAZZO ZANCA IL CONCORSO “CELEBRANDO L’AMBIENTE”

Presente il sindaco, Renato Accorinti, l’assessore all’Ambiente e Nuovi stili di Vita, Daniele Ialacqua, ha illustrato oggi a PalazzoZanca, nel corso di un incontro con le istituzioni scolastiche che hanno aderito all’iniziativa, il concorso “Celebrando l’Ambiente”. Tredici le scuole partecipanti: I.C. Villa Lina Ritiro, I.C. G. Leopardi, I. C. Santa Teresa di Riva, I.I.S. liceo F. Maurolico, I.C. n. 2 Salvo D’Acquisto, I.C. G. Mazzini, I.I.S. La Farina Basile, I.C. Enzo Drago, Centro Provinciale Istruzione Adulti CPIA (Battisti Foscolo – Verona Trento – Capo d’Orlando), liceo F. Bisazza, I.C. Albino Luciani, I.C. Santa Margherita e I.I.S. liceo La Farina. Il progetto, patrocinato dal ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, dall’ufficio VIII Ambito Territoriale di Messina, Città Metropolitana di Messina e Fondazione Patrimonio Unesco Sicilia, è rivolto a docenti e studenti, appartenenti agli Istituti scolastici di ogni ordine e grado della Città, e si propone di avvicinare le giovani generazioni ad una cultura Ecosostenibile avendo come centri di interesse le risorse della Terra, Biodiversità, Risorsa Idrica ed i Nuovi Stili di Vita. “Si tratta – ha evidenziato Ialacqua – di un percorso formativo che mira alla sensibilizzazione ambientale dei soggetti coinvolti attraverso tre incontri formativi che si terranno in concomitanza con le tre Giornate internazionali dedicate all’Ambiente: giovedì 22 marzo, la Giornata Mondiale dell’Acqua; il 20 aprile, la Giornata Mondiale della Terra; ed il 3 maggio, la Giornata del Riuso e Nuovi Stili di Vita. Il periodo di formazione si concluderà il 5 giugno, in coincidenza con la Giornata Mondiale dell’Ambiente 2018”. Nel corso della riunione è stata inoltre consegnata la Carta Etica del Turismo Scolastico ai dirigenti scolastici, al fine di avviare un percorso condiviso con gli Istituti e altri soggetti preposti alla promozione di viaggi. “In quanto – ha concluso l’Assessore – l’attività partecipativa, in tema di turismo scolastico, inteso come mezzo di sviluppo sostenibile del territorio, giustizia e inclusione sociale, riconosce la centralità della comunità locale, ne valorizza la cultura e promuove strumenti di partecipazione democratica”. Per aggiornamenti consultare la pagina ufficiale del Nodo InFEA Comunale: https://www.facebook.com/NodoInfeadelComunediMessina/

Allegati

  • pdf carta_etica_turismo
    Data di aggiunta: 15 marzo 2018 12:13 Dimensione file: 241 KB Downloads: 26

Top Secured By miniOrange