Logo Comune
Città di
Messina
Città metropolitana di Messina
  • Seguici su:

RICERCA COMPARATA SUI SISTEMI DI WELFARE: DOMANI LA PRESENTAZIONE AL PALACULTURA

Domani, mercoledì 18, alle ore 16.30, al Palacultura, si terrà la presentazione pubblica della ricerca “Social Services Disrupted. Changes, Challenges and Policy Implications for Europe in Times of Austerity”, curato dalla prof.ssa Flavia Martinelli, insieme ai colleghi Anneli Anttonen e Margitta Mätzke. L’iniziativa, promossa dall’assessorato alle Politiche Sociali, in sinergia con il dipartimento universitario di Scienze Sociali, rappresenta un importante momento di riflessione e condivisione sui processi e le dinamiche tipiche dell’organizzazione dei servizi sociali, attraverso la comparazione tra diverse realtà. Lo studio costituisce il prodotto finale dell’Azione “COST SO.S. COHESION – Social services, welfare states and places”, finanziata dall’Unione Europea. Il progetto ha coinvolto 24 stati, 40 istituzioni universitarie e di ricerca e oltre 90 docenti e ricercatori, di cui il 35 per cento giovani a inizio carriera. Nel corso del progetto, l’Unità di ricerca ha ricostruito e analizzato criticamente l’evoluzione del quadro di programmazione e della struttura dell’offerta di servizi sociali negli ultimi quarant’anni, nel contesto più ampio del modello Italiano di welfare. Saranno presentati dalla relatrice i risultati delle ricerche svolte dai partner sui processi di ristrutturazione dei servizi sociali nei diversi contesti Europei, con particolare attenzione ai servizi per la prima infanzia, i servizi di cura per gli anziani e le politiche per l’inclusione degli immigrati. Vengono descritte e messe a confronto le traiettorie dei diversi modelli di welfare ed evidenziati gli effetti di tali processi, con particolare attenzione alla coesione sociale e territoriale. Durante l’incontro verranno pertanto analizzati i principali mutamenti in atto, comuni alla maggior parte dei paesi esaminati, che evidenziano una riorganizzazione ‘verticale’ delle responsabilità tra le diverse scale di governo e una riorganizzazione ‘orizzontale’ dell’offerta, con un maggiore coinvolgimento delle famiglie, delle comunità e del mercato. L’incontro, introdotto dall’assessore alle Politiche Sociali, Nina Santisi, e moderato dal prof. Tonino Perna, oltre rivolgersi agli studenti, operatori, professionisti e ricercatori impegnati sui temi, è aperto a tutti quanti vorranno prenderne parte.

Top Secured By miniOrange