Logo Comune
Città di
Messina
Città metropolitana di Messina
  • Seguici su:

SETTIMANA DELL’AMMINISTRAZIONE APERTA: INCONTRI PUBBLICI E SEMINARI DAL 4 ALL’11 MARZO

Il Comune di Messina aderisce all’iniziativa nazionale e organizza, in collaborazione con l’associazione Parliament Watch Italia, dal 4 all’11 marzo, dibattiti pubblici, seminari e hackathon per la Settimana dell’Amministrazione Aperta. Si tratta di sette giorni di iniziative in tutta Italia per promuovere la cultura e la pratica della trasparenza, della partecipazione e della collaborazione sia nelle amministrazioni pubbliche che nella società. “Messina Amministrazione Aperta” è l’evento di apertura, in programma sabato 4 marzo, nel Salone delle Bandiere di Palazzo Zanca, dalle ore 10 alle 13. L’incontro pubblico ha l’obiettivo di presentare i lavori previsti dal programma della Settimana dell’Amministrazione Aperta e di condividere con la cittadinanza il percorso già avviato sui temi per costruire nuove forme di collaborazione. Il monitoraggio civico dei lavori pubblici è l’argomento dei lavori pomeridiani, aperti dalle esperienze sul campo dell’ITC Jaci e dell’IIS Antonello, che presenteranno i loro lavori di monitoraggio sulla realizzazione del Centro di Eccellenza Oncologico presso l’Ospedale Papardo e sull’apertura della nuova sede del Museo Regionale di Messina. Concluderà la giornata nel Salone delle Bandiere l’intervento dell’assessore alle Politiche per l’Innovazione e l’Informatizzazione, Sergio De Cola, che presenterà la proposta per l’introduzione del contratto di monitoraggio civico per le gare d’appalto del Comune di Messina. Al Palacultura, nel pomeriggio di sabato 4 marzo, sarà proposto l’OpenGov Hackathon, evento organizzato insieme all’associazione Startup Messina con il sostegno di AMAM e IDS & Unitelm, al quale parteciperanno esperti di diversi settori dell’informatica: sviluppatori di software, programmatori e grafici web. La loro partecipazione è legata alla realizzazione di servizi informatici indicati dall’Amministrazione comunale. L’hackathon si concluderà sabato 11 marzo. Per partecipare ci si può iscrivere al modulo disponibile al link: http://startupmessina.org/opengov-application . Martedì 7 marzo, alle 15, nella Sala Falcone Borsellino, l’Amministrazione invita i cittadini che hanno partecipato alla consultazione pubblica sul Piano di Open Government della città di Messina alla stesura partecipata del report sulla consultazione, che servirà ad integrare nella versione definitiva del Piano le proposte e i commenti ricevuti nei 40 giorni di durata della consultazione pubblica. Sabato 11 marzo, dalle 10 alle 13, nel Salone delle Bandiere, si svolgerà il seminario per cittadini e dipendenti del Comune di Messina intitolato “L’accesso civico: come fare per conoscere dati, informazioni e documenti della pubblica amministrazione. A curarlo sarà Laura Strano, fondatrice della community Facebook “Trasparenza siti web PA”. Chiuderà il programma della Settimana dell’Amministrazione Aperta la presentazione degli strumenti informatici realizzati durante l’Hackathon e la premiazione dei team vincitori, a partire dalle 16.30 nella Sala UrbanLab del Palacultura. Il programma, con il dettaglio degli eventi, è disponibile sul sito del Comune di Messina (http://www.comune.messina.it/opengov/) e su quello dell’associazione Parliament Watch Italia (http://parliamentwatch.it/saa/). Le informazioni sull’hackathon sono disponibili su http://startupmessina.org/opengov. Le iniziative previste in Italia sono pubblicate su open.gov.it/saa. Collaborano all’organizzazione e partecipano agli eventi della Settimana dell’Amministrazione Aperta: Parliament Watch Italia, IDS & Unitelm, AMAM, Startup Messina, RadioStreet Messina, Letteraemme, Keedra.com, Lo Stretto Digitale, Agoghè Innovazione Sociale, il Dipartimento COSPECS dell’Università di Messina, Ondata, Open Data Sicilia, Stati Generali dell’Innovazione e International Web Association.

Top