Logo Comune
Città di
Messina
Città metropolitana di Messina
  • Seguici su:

SIGLATO OGGI A PALAZZO ZANCA IL PROTOCOLLO DI INTESA TRA COMUNE E ARPA SICILIA

Il sindaco, Renato Accorinti, e il direttore generale di ARPA Sicilia, Francesco Licata di Baucina, hanno firmato oggi a Palazzo Zanca il protocollo d’intesa per l’organizzazione di iniziative di valorizzazione della Biodiversità, per la sperimentazione e diffusione di pratiche di sostenibilità ambientale e la promozione di una rete/laboratorio di Educazione Formazione Informazione Ambientale. All’incontro hanno preso parte, tra gli altri, l’assessore all’Ambiente, Daniele Ialacqua; il direttore del laboratorio regionale, Calogero Di Chiara; rappresentanti della Città Metropolitana di Messina e di Istituti scolastici. L’accordo tra Comune di Messina e Arpa Sicilia segue l’adozione della Carta d’Intenti per l’istituzione del Forum del sistema In.F.E.A., come deliberato dalla Giunta municipale lo scorso martedì 13 giugno. Il sindaco Accorinti e l’assessore Ialacqua, nell’esprimere soddisfazione per la firma del protocollo, hanno precisato che: “Si tratta di una tappa importante di un percorso avviato da tempo sul tema dell’educazione ambientale. Il protocollo consente di consolidare una rete che abbiamo costruito negli anni per fare crescere la cultura ambientalista nella nostra città. Questo atto è una grande occasione anche per metterci in comunicazione con le altre grandi città metropolitane. La firma di Messina infatti segue quella di Palermo e precede quanto avverrà a Catania”. “Il documento sottoscritto oggi – ha affermato il direttore generale di Arpa Sicilia Licata di Baucina – rappresenta un ulteriore tassello nel mosaico delle attività di educazione ambientale svolte dalla nostra Agenzia per il tramite del Laboratorio In.F.E.A. presente ormai in modo capillare su tutto il territorio regionale. Lo sportello di Messina sarà un presidio continuo ed affidabile per la tutela del patrimonio ambientale della città, sia attraverso le iniziative di educazione ambientale rivolte alle scuole, sia attraverso i servizi che l’ufficio erogherà alle imprese interessate a certificare il proprio ciclo produttivo secondo i criteri di sostenibilità ambientale previsti dalle normative vigenti”.

Allegati

Top Secured By miniOrange