Logo Comune
Città di
Messina
Città metropolitana di Messina
  • Seguici su:

VARA 2017: SERVIZI TPL E PARCHEGGI PER LIMITARE L’USO DEI VEICOLI IN CENTRO CITTA’

A seguito dei provvedimenti viari per la processione della Vara, che prevedono la chiusura al transito di una vasta area del centro urbano, e in particolare della via Garibaldi in tutto il tratto da via T. Cannizzaro a piazza Castronovo; via I Settembre, da piazza Duomo a viale S. Martino; viale Giostra, tra le vie Placida e Boner/Pola; viale Boccetta, tra Corso Cavour e via Vittorio Emanuele II; corso Cavour, da viale Boccetta a via Garibaldi; via C. Battisti, da via della Zecca a via Garibaldi; l’intera area limitrofa a piazza Duomo e tutti i primi tratti delle strade perpendicolari alla via Garibaldi, sia lato valle che monte, dalle ore 16 sino alle 22 si sconsiglia l’uso dei veicoli in centro città. Facendo seguito a quanto richiesto dall’Amministrazione in occasione delle riunioni tenutesi in Prefettura e Questura nei giorni scorsi, l’Azienda Trasporti Messina assicurerà il servizio di trasporto pubblico locale (con regolare orario festivo) per la giornata di martedì 15, anche nel centro cittadino. In particolare, sarà operativo il trasporto tranviario dal capolinea Gazzi a Piazza della Repubblica, mentre da lle ore 17 sino a fine servizio il percorso da Piazza della Repubblica (Stazione Centrale) al capolinea dell’Annunziata verrà sostituito da tre autobus. Dalle 14 sino alle 2 di notte resteranno disponibili i parcheggi Zaera Sud – Villa Dante (parcheggio di interscambio con il tram) e Cavallotti posto in prossimità del percorso della Vara. Si ricorda che le uniche arterie che resteranno aperte alla circolazione veicolare, in entrambe le direzioni di marcia, per i collegamenti nord-sud e sud-nord, saranno la via Vittorio Emanuele II (con istituzione di apposito doppio senso di circolazione nel tratto viale Boccetta – piazza Unità d’Italia) ed il viale della Libertà. Saranno inoltre transitabili le vie Placida e Boner e tutta la circonvallazione (viali Italia, Principe Umberto, Regina Margherita e Regina Elena).

Top